5
Un gol praticamente annunciato. Se l'era tenuto il primo centro stagionale con la Lazio e guarda caso Pedro l'ha sfornato nel derby con tutta la sua classe da calciatore con 25 trofei in bacheca. Allo spagnolo non è mai andato giù il trattamento di Josè Mourinho nei suoi confronti fin dall'inizio e probabilmente anche per questo (oltre all'arrivo di Sarri) ha accettato la proposta della Lazio.

GOL STORICO - Un passaggio da Roma a Lazio che non avveniva dagli anni 80 col portiere Astutillo Malgioglio. Pedro ha deciso di riscrivere la storia della stracittadina in epoca recente, ma non solo col cambio di maglia. Nella sfida di ritorno della scorsa stagione siglò il 2-0 definitivo per la Roma. Ieri invece, il suo 2-0 momentaneo lo ha fatto entrare negli annali del confronto capitolino. Così come Kolarov e Selmosson ha segnato con entrambe le maglie nella stracittadina, ma lo spagnolo è l'unico ad averlo fatto prima con la maglia giallorossa e poi con quella biancoceleste. "Ci tenevo a fare gol, per me era un derby speciale", si è visto.