Commenta per primo
Lazio premiata dal Comune di Roma. La squadra è arrivata in Campidoglio con la Coppa Italia vinta, ed è stata ricevuta dal sindaco VIrginia Raggi. Scambio di doni fra il presidente Lotito e la Raggi, che ha donato una statua di Marco Aurelio al patron biancoceleste. In cambio il n.biancoceleste ha portato in dono due maglie della Lazio. 
BOTTA E RISPOSTA- Il sindaco ha voluto ringraziare la Lazio per la vittoria in Coppa: "Faccio un caloroso saluto al presidente, a Inzaghi, ai calciatori, ai collaboratori e a tutti i presenti. Grazie per la presenza e per le emozioni che ci avete regalato con la settima Coppa Italia della storia. Giusto omaggio da parte dell’amministrazione capitolina al vostro trionfo. Ancora sono vive le emozioni di quella serata, una gioia per tutti e un orgoglio per la città di Roma. Sono contenta che qui oggi venga presentata la maglia. Che indosserete e dovrete portare con orgoglio in tutta Europa nel 120esimo anno del club. Che sia un nuovo cammino pieno di soddisfazioni".  La risposta del presidente della Lazio Claudio Lotito: "Ringrazio i presenti e l’amministrazione, il sindaco, la giunta. Dopo tanti anni ci hanno accolto nella nostra casa, ci consentono per questo pomeriggio di essere qui come rappresentanti di Roma. Ci sono più romanisti che laziali nella Capitale, ma la Lazio ha una responsabilità maggiore perché rappresenta la storia del calcio a Roma. Il calcio è una malattia sana, portatrice di forza e sentimenti dietro noi c’è un popolo che combattano. Lo dico ai giocatori, devono essere campioni anche nella vita. Speriamo di non tradire le aspettative e di conquistare nuovi titoli".