2
Terminato il secondo allenamento settimanale per la Lazio. I biancocelesti proseguono con la preparazione alla sfida contro l’Inter. Mister Sarri pretenderà il massimo dai suoi calciatori nel terzo big match di questa stagione dopo quelli contro Milan e Roma. Oggi pomeriggio il club capitolino è tornato a lavorare sulla tattica in seguito a una prima parte di seduta incentrata su una fase fisica e atletica.

Come anticipato nella giornata di ieri, il primo a rientrare dagli impegni con i nazionali sarebbe stato Acerbi, ed oggi è arrivata la conferma. Il Leone biancoceleste ha saltato solo la prima parte della seduta per poi unirsi al resto dei compagni. Con l’Inter e contro il Verona non ci sarà per squalifica. Per questo motivo Sarri tuttora sta meditando sulla scelta del sostituto. Il ballottaggio resta quello tra Patric e Radu.

IL PUNTO SU ZACCAGNI E IMMOBILE – Dopo l’assenza di ieri, anche oggi Zaccagni non si è visto in campo. L’ex Hellas era rimasto nella propria abitazione nella capitale per qualche linea di febbre ed evidentemente non è ancora guarito poiché oggi non si è visto con i compagni. Oltre a Zaccagni e i calciatori impegnati con le rispettive nazionali, Sarri attende in gruppo ancora Immobile che ieri si è rivisto sul manto erboso di Formello. Oggi seduta intervallata tra palestra e campo per lui. C’è molta attesa per il suo rientro, soprattutto considerando la sofferenza della Lazio in sua assenza. Il Comandante spera di averlo a disposizione entro un paio di giorni.