13
Il ds della Lazio, Tare attende l'ok che sblocchi il mercato biancoceleste. Il piano rinforzi è fissato anche se è stato poi congelato. Partendo da Filip Kostic, il 28enne serbo diventato l'obiettivo prioritario per completare il tridente della Lazio. É vincolato sino al 2023 con l'Eintracht Francoforte che lo valuta sui 20 milioni di euro. Potrebbe arrivare in prestito con riscatto obbligatorio. La Lazio sta serrando i tempi attraverso Fali Ramadani, l'agente del giocatore che ha dato un ok di massima al trasferimento. 

La stessa risposta è arrivata da Toma Basic, il 24enne croato individuato come titolare in più per il centrocampo di Sarri. Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, è vincolato per un altro anno al Bordeaux che chiede otto milioni per farlo partire. Ieri, Basic è sceso in campo nella prima giornata della Ligue 1. La squadra allenata dall’ex laziale Petkovic è stata sconfitta in casa dal Clermont Foot 63 per 2-0. Basic ha giocato i primi 81 minuti. Non sapendo se quella può diventare la sua ultima gara col Bordeaux. Mentre Kostic non è stato schierato ieri in Coppa di Germania, ma solo perché squalificato. L'Eintrahct ha perso 2-0 ed è stato eliminato dal Mannheim, un club di terza divisione.