Prima della sfida tra Lazio e Marsiglia, Igli Tare conferma le notizie di questi giorni sul proprio contratto: "Ho rinnovato il contratto fino al 2022 con la Lazio, sono felice. Il Marsiglia? Giocano a specchio rispetto a noi e questo vuol dire che ci temono, dobbiamo fare un'altra grande partita. Correa? Non c’è un giocatore che non voglia giocare, all’inizio le gerarchie erano diverse ma sta a loro cambiarle. Ha grandi qualità, molti non lo considerano veloce o abile nel contropiede ma noi lo abbiamo preso per questo e anche con Immobile farà bene. Ci dispiacciono le 4 sconfitte con le big in campionato, sono arrivate dopo una mini serie di vittorie. Questa squadra è più forte rispetto all’anno scorso e più larga. Inzaghi ha più scelte, ha difficoltà nel fare la formazione e questo è un bene. Vogliamo arrivare in fondo, l’obiettivo principale resta la qualificazione in Champions senza sottovalutare l’Europa League. Luis Alberto? Peccato che giochi sotto tono, stiamo cercando di aiutarlo. È vero anche che ha piccoli problemi, ma quando Luis tornerà sarà un nuovo acquisto per questa squadra".