114
Negli ottavi di finale di Coppa Italia, all'Olimpico di Roma, la Lazio batte l'Udinese per 1-0 dopo i tempi supplementari, grazie a una rete di Ciro Immobile. Nei quarti, la squadra di Maurizio Sarri affronterà il Milan, che ha eliminato il Genoa, anch'esso ai supplementari. Tempi regolamentari soporiferi, con due sussulti solo nei minuti finali, prima con Raul Moro, che si parare il destro da Silvestri dopo che il portiere dell'Udinese aveva parato una prima conclusione di Milinkovic-Savic, e poi ancora con il serbo, al 94°, con un colpo di testa di poco a lato su palla proveniente da calcio d'angolo. La prima chance nei supplementari invece è dei bianconeri, con Arslan che scheggia l'incrocio dei pali con una punizione deviata dalla barriera. La rete che decide match e qualificazione arriva al minuto 106: perla di Cataldi per Immobile (subentrato a Muriqi), che con un preciso pallonetto beffa Silvestri, prima di venire sommerso dall'abbraccio dei compagni di squadra.