Commenta per primo

Vuole riprendersi il suo posto, e probabilmente lo farà. Mauro Zarate, dopo aver scontato le due giornate di squalifica, si candida per un posto da titolare contro il Chievo. Proprio contro i gialloblù veronesi, nel girone d'andata, era stato decisivo con una prestazione davvero ottima suggellata con il gol vittoria.

M.A.