1
Una città in delirio. Il Lecce dopo due anni di purgatorio torna in Serie A. Decisiva la vittoria per 1-0 contro il Pordenone grazie alla rete di Majer al primo minuto del secondo tempo. Una promozione che il tecnico Marco Baroni ha commentato a caldo nel post partita: "Era giusto finisse così. Abbiamo fatto un campionato straordinario grazie ad un gruppo che lo ritengo incredibile, che si è costruito giorno dopo giorno".
L'allenatore ha svelato un retroscena fatto di alcune promesse dette in passato ai suoi dirigenti: "A Corvino avevo promesso di riportarlo in Serie A con la sua città. Per me si è chiuso un ciclo. Sono arrivato qua 34 anni fa da calciatore ed ora sono da allenatore siamo tornati in Serie A. E' tutto fantastico".
Infine Baroni ha voluto dedicare la vittoria ai tifosi, che hanno fatto registrare il record stagionale di presenze allo stadio in questa stagione di Serie B: "Avevo un debito con questa gente e lo dedico a loro ed alla nostra proprietà".