Calciomercato.com

  • Lecce-Inter, infortunio per l'arbitro Doveri: cosa si è fatto e il precedente

    Lecce-Inter, infortunio per l'arbitro Doveri: cosa si è fatto e il precedente

    • Redazione CM
    Infortunio durante il 26° turno di campionato di Serie A, che si sta disputando tra Lecce e Inter al Via del Mare. A un componente della rosa di una delle due squadre in campo? No, non esattamente. L’infortunio, infatti, è di natura singolare visto che è andato a colpire uno dei membri della terna arbitrale. In particolar modo, ad andare ko, è proprio il direttore di gara della sfida, l’arbitro Daniele Doveri, disegnato come fischietto della sfida fra salentini e nerazzurri. Ancora da comprendere l’esatta natura dell’infortunio (ha probabilmente messo male la caviglia, rientrando negli spogliatoi) che ha colpito Doveri, ma, come riferito da DAZN, il cambio sarà immediato. Il quarto uomo Baroni sostituirà immediatamente Doveri e condurrà, da questo momento in poi, il match fra gli uomini di Inzaghi e quelli di D’Aversa.

    LA REAZIONE - 
    Il pubblico dello stadio Via del Mare, presente a Lecce, si è lasciato andare, durante l'annuncio da parte dello speaker dell'impianto, a una reazione alquanto particolare: applausi, cori di gioia e grande ilarità in direzione dell'arbitro e di quanto accaduto. L'arbitraggio da parte di Doveri non è stato accettato da parte dei sostenitori di fede giallorossa.

    IL PRECEDENTE – Non è il primo infortunio in Serie A per un arbitro: la gara del Dall'Ara tra Bologna e Verona si è interrotta dopo appena 5 minuti di gioco per un episodio piuttosto singolare che ha coinvolto il direttore di gara. L'arbitro Rosario Abisso si è fermato per un infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco. La partita è ripresa al minuto 12 dopo che i due arbitri hanno ultimato la procedura di cambio con correlati sistemi tecnologici che collegano l'arbitro in campo al VAR.

    Altre Notizie