Commenta per primo

Contattato dall'Ansa il presidente della Lega Maurizio Beretta spiega che la decisione di rinviare Napoli-Juve non è stata presa in via Rosellini. "La Lega non è stata coinvolta in questa decisione, l'abbiamo appresa dai mezzi di informazione. Nel pomeriggio poi è arrivata direttamente una comunicazione ufficiale della prefettura. Capisco il clima di preoccupazione, alla luce di quello che è successo in questi giorni, e quindi non entro nel merito: e certamente la sicurezza di tutti è un valore prioritario. Ma è un fatto che la scelta sia stata presa senza consultare la Lega, che è l'organizzatore del campionato".