Commenta per primo
In una conferenza stampa aperta al tifo comasco è stata ufficializzata la cessione del Como (Lega Pro - Prima Divisione) dal duo Antonio Di Bari-Amilcare Rivetti a Raffaele Ciuccariello, imprenditore foggiano trapiantato a Torino, in passato vicino all'acquisto del Torino. Nuovo direttore generale sarà Mauro Traini, che ha esposto al pubblico presente le linee guida della nuova proprietà: puntare sul settore giovanile ed acquistare giocatori motivati per un progetto definito importante. Possibile la conferma di Oscar Brevi in qualità di allenatore della formazione lariana anche nella prossima stagione sportiva, mentre per quanto riguarda il lato societario ci sarà un direttore sportivo e un direttore marketing.