Commenta per primo

 Oggi scade il termine per presentare ricorso da parte delle società bocciate in prima istanza dalla covisoc per motivi economici. La Sangiovannese, già da ieri, si è recata a Roma col presidente Andrea Failli ed ha presentato quanto richiesto dagli organi di controllo per poter partecipare al prossimo campionato di Seconda Divisione. per sapere se il reclamo sarà accettato o meno bisognerà attendere Venerdì 16 quando verrà diramato l’elenco della squadre cancellate e di quelle riammesse in Lega Pro. È molto probabile una penalizzazione ma come diciamo da tempo per come se la sta passando la categoria non è la morte di nessuno. Sono giorni importanti per l’iscrizione ma sono giorni importanti anche per l’allestimento della rosa che partirà ancora per un anno agli ordini di Fabio Fraschetti. Pur mancando comunicazioni ufficiali, si sa che nuovi e vecchi componenti dello staff azzurro si ritroveranno Domenica prossima nel pomeriggio in sede e vi resteranno anche al Lunedì per poi partire probabilmente verso Caprese Michelangelo la mattina del 20. Alunni ha già fissato alcune amichevoli e tra queste troviamo quella del 28 coi disoccupati, l’altra con l’Empoli con sede e data da definire e il 7 Agosto a Montepulciano con la Reggina. Da dire che la prima sgambatura ufficiale sarà il 25 in famiglia proprio in Valtiberina. In tema di mercato dopo l’annuncio di Piero Mancini che ha di fatto cancellato l’Arezzo dalla Lega Pro, è sicuro il ritorno in azzurro di Matteo Vaccarecci che si libererà a parametro 0 dalla società amaranto e firmerà a ore col Marzocco. Già da tempo le due parti erano molto vicine, ora dopo gli ultimi eventi il bravo portiere 20enne tornerà nella piazza che l’ha lanciato nel calcio che conta. Ed è un gran colpo, per la bravura del ragazzo ma anche per le regole federali in fatto di giovani che porteranno forze fresche nella casse societarie. Per il resto sono da considerarsi azzurri il terzino destro Riccardo Gattulli della Castelnuovese, Nicola Terzi jolly offensivo della Baldaccio Bruni Anghiari, Giovanni Marullo attaccante del 91 della primavera del Lecce e Michele Sansotta sempre 91 attaccante esterno del Perugia che arriverà a San Giovanni col benestare del Chievo che ne prenderà a pieno titolo il cartellino proprio dall’ex società di Leonardo Covarelli. Qui in verità c’è da registrare la forte pressione proprio dei bianco rossi, pare di Alvaro Alcipreti e Pier Francesco Battistini vicini a sposare la causa del Grifo, che lo vorrebbero tenere in Umbria per affibbiargli un ruolo da protagonista nel futuro torneo di serie D. Da Taranto, poi, arriva la voce del prestito di Pierluca Sanna capitano della Berretti rossoblù. Ma se in Puglia danno l’affare già per fatto, nella stanza dei bottoni azzurri cascano dalle nuvole. Chi sta bleffando ?