Commenta per primo
La Commissione disciplinare nazionale della Figc ha inflitto un punto di penalizzazione al Foggia, da scontare nella prossima stagione, per non aver attestato agli Organi federali competenti entro il termine stabilito l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di gennaio 2014. 

Comminate inoltre un'ammenda di 4mila euro ed una serie di inibizioni nei confronti di tre dirigenti del club pugliese: 40 giorni per l'amministratore delegato Davide Giuseppe Pelusi e il presidente del Collegio sindacale Michele Marangelli, due mesi per il presidente del cda Francesco Lo Campo.