Commenta per primo
La pausa per le Nazionali è diventata un vero e proprio grattacapo per il Napoli. Oltre gli infortuni ora nasce un altro tipo di preoccupazione, quello legato alle Leggi inglesi che bloccherebbero Ospina, Koulibaly e Osimhen.

In Inghilterra è obbligatoria la quarantena di dieci giorni per chi rientra dal Sudamerica e dalle zone rosse dell'Africa. Nel Napoli i giocatori coinvolti sono proprio Ospina, Koulibaly e Osimhen. Per loro c'è il rischio di saltare la trasferta di Leicester, la prima di Europa League che si giocherà mercoledì 15 settembre. Differente, invece, il discorso per il neoacquisto Anguissa, che giocherà tra Camerun e Costa d'Avorio, entrambe fuori dalla zona rossa. Il Napoli è in frequente contatto con l'UEFA per risolvere questo problema di non poco conto. Lo riferisce oggi il Corriere del Mezzogiorno