9
Clima tutt'altro che disteso in casa Bayern Monaco. Le recenti richieste di cessione poste da Robert Lewandowski ai Die Roten, aggiunte al malumore dimostrato dal 1988 nel corso della stagione, con il club che si trova praticamente spalle al muro davanti alle istanze del giocatore, hanno creato una crescente tensione anche all'interno della rosa dei bavaresi. 

LA DIATRIBALeroy Sané, specialmente nella seconda parte di stagione, si è lamentato in continuazione dell'egoismo dimostrato dal nazionale polacco, sia in allenamento che in partita. Questo nervosismo è stato poi culminato con un litigio tra i due compagni di squadra, con Sané che ha rimproverato il numero 9, e quest'ultimo che non ha apprezzato le accuse smosse dal nazionale tedesco. Lo riporta Sport1.de​.

FUTURO IN DIVENIRE - Per quanto la trattativa con il Barcellona sia alquanto complessa, per Lewa la partenza potrebbe diventare l'unica possibilità all'orizzonte. Se, a causa dei ben noti motivi, per il classe 1988 dovesse prospettarsi una permanenza in Germania, la possibilità di ricucire i rapporti con i bavaresi sarebbero limitate, e non poco.