Commenta per primo

Una trattativa in via di definizione, l'altra che ha subito un rallentamento ma è tutt'altro che svanita. Fiorentina e Livorno si sono aggiornate in chiave mercato anche nelle ultime ore, seppur i viola sono stati molto concentrati sulla definizione della trattativa per Mario Gomez. I gigliati hanno dato il 'via libera' al proprio esterno destro Cristiano Piccini di svolgere oggi le visite mediche per il club amaranto, cui il classe '92 la passata stagione allo Spezia passera' molto probabilmente con la formula del prestito con diritto di riscatto della comproprietà. Ottime le relazioni della Fiorentina sullo stesso Piccini, vincitore soltanto due anni fa della coppa Italia Primavera con i viola allora guidati da Renato Buso. Il direttore tecnico Eduardo Macia ha vagliato diverse offerte per il ragazzo cresciuto nella Lastrigiana, fra cui una importante del Chievo, poi nei 'dialoghi' con il Livorno ha preferito quest'ultimi, con cui resta in piedi il possibile trasferimento anche del centrocampista Amidu Salifu, anch'esso ex Primavera viola. Il ragazzo la passata stagione al Catania piace moltissimo alla dirigenza amaranto ma non c'e' accordo sulla formula. Se ne riparlera' nelle prossime ore, con il 20enne di Acra che vorrebbe riavvicinarsi alla Toscana ed è fortemente attratto dalla prospettiva di lavorare con un tecnico che stima molto come Davide Nicola.