Commenta per primo

"Maxi Lopez è da considerare un giocatore del Milan da una settimana". Lo ha dichiarato giovedì sera alla trasmissione "Campionato dei Campioni" in diretta su Odeon Tv Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania. "Abbiamo preferito prestare il giocatore al Milan piuttosto che al Fuhlam, nonostante l'offerta di 9 milioni di euro da parte del club inglese. Con il Milan - ha proseguito il dirigente etneo - vogliamo avere ottimi rapporti, ho grande stima di Adriano Galliani. I dettagli dell'operazione? Daremo il giocatore in prestito con diritto di riscatto, ma le crife non le dico. E' un prestito oneroso. Tevez? Secondo me il Milan proverà a prenderlo fino all'ultimo giorno di mercato". Lo Monaco ha concluso parlando del mercato del Catania: "Non prenderemo sostituti di Maxi Lopez, resteremo così con Bergessio, Catellani e Gomez. Un nuovo portiere? Non penso. Siamo soddisfatti del nostro lavoro, chiudiamo sempre con il bilancio in attivo".