Giovanni Malagò, presidente del Coni e commissario della Lega di Serie A, parla il giorno dopo la riunione informale della Lega a Milano: "Il mio primo giorno in Lega di A è stato una grande e bella esperienza. Mi sembra di aver visto tutti decisamente soddisfatti per quanto si è fatto e detto. Micciche' presidente? Dopo aver fatto il suo nome ci siamo parlati: avrò modo di incontrarlo nei prossimi giorni". 

"Le assenze? Erano due e giustificate: Massimo Ferrero per impegni personali e Claudio Lotito per questioni legate alla campagna elettorale - ha spiegato Malagò a margine di un evento al Foro Italico, come si legge su Repubblica.it - Ma con entrambi ho parlato a piu' riprese e tutte le venti societa' erano rappresentate. Non vorrei sbagliarmi, ma non so quante volte sia successo ultimamente. Penso sia un attestato di grandissimo rispetto nei miei confronti, lo stesso che io ho per loro. Lunedi' prossimo ci sara' un altro incontro, poi vediamo se convocare per il 19 marzo un'assemblea a tutti gli effetti o un altro incontro informale".