38
Ora è davvero finita. Ole Gunnar Solskjaer non è più l'allenatore del Manchester United, la sconfitta contro il Watford ha spinto la dirigenza dei Red Devils a salutare e ringraziare una leggenda come il norvegese, che paga i risultati scadenti di queste settimane, con il primo posto in Premier League lontano 12 punti e la qualificazione agli ottavi di Champions League ancora in bilico. Ora però viene il difficile, bisogna scegliere il giusto sostituto senza commettere errori, analizzando ogni aspetto, per questo la dirigenza della parte rossa di Manchester si è presa qualche giorno per decidere.

OPZIONI - Molti i candidati, tra questi c'è Mauricio Pochettino, pronto a lasciare il Paris Saint-Germain per tornare in Inghilterra, che ha lasciato nel novembre 2019 con la fine dell'avventura con il Tottenham. Sulla lista ci sono anche Zinedine Zidane, senza squadra dopo l'addio dal Real Madrid, e Brendan Rodgers, che ha una clausola d'uscita dal Leicester di 8 milioni di sterline. Attenzione alle sorprese, con una parte del board che spinge per ​Erik ten Hag dell'Ajax. In questo video gli ultimi aggiornamenti: