Commenta per primo
Mercoledì sera il Chelsea è impegnato in Turchia sul campo del Galatasaray nell'andata degli ottavi di finale di Champions League in una sfida tra due allenatori ex Inter. Roberto Mancini ha dichiarato in conferenza stampa: "Non mi sento inferiore a Mourinho, che ha vinto la Champions in nerazzurro perché aveva ereditato una buona squadra con una mentalità vincente che avevo costruito io, come poi ho fatto anche al Manchester City. Quando sono arrivato io, l'Inter giocava un pessimo calcio e io l'ho cambiato. Non abbiamo molte possibilità contro il Chelsea, che è più forte di noi essendo una delle migliori squadre d'Europa. Giocare questa partita è motivo d'orgoglio e dobbiamo fare del nostro meglio".