Commenta per primo

Caccia al Settebello, anche per mettere in ombra un altro sette, tutt'altro che bello, cioè il dato relativo alle partite fuori casa senza vittorie. Sabato sera contro il Cesena Mangia può eguagliare il record delle vittorie consecutive al 'Barbera' che appartiene a Rossi, con la particolarità di arrivarci partendo dall'inizio del campionato. Un primato che finora in serie A non era riuscito a nessuno. A Parma domenica sera i rosanero si sono avvicinati allo storico traguardo di gare in trasferta senza gol all'attivo che risale alla stagione 1962-63. In quell'anno furono otto le partite esterne in cui i rosanero non riuscirono a segnare. Il triste primato potrebbe essere eguagliato nel derby a Catania.

Mangia ha ottenuto gli stessi punti di Rossi, però con un organico completamente rinnovato rispetto allo scorso campionato, e privo di alcuni elementi che facevano la differenza, basti pensare a Pastore, o a Nocerino oggi rivelazione del Milan. Venti punti e un posizione in classifica che costituisce il quinto miglior piazzamento di sempre dopo 13 giornate. Il primo posto spetta a Guidolin che nel 2007-07 totalizzò 27 punti, poi bisogna andare indietro di oltre 50 anni: 24 nel '51-'52, 22 nel '50-'51 e 21 nel '48-'49.

(La Gazzetta dello Sport - Edizione Sicilia)