Calciomercato.com

Marotta su Conte: 'E' il nostro leader'. Poi non esclude di aver già chiuso il primo acquisto per l'anno prossimo

Marotta su Conte: 'E' il nostro leader'. Poi non esclude di aver già chiuso il primo acquisto per l'anno prossimo

Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus, parla ai microfoni di Sky Sport. 

SU CONTE - "Abbiamo parlato diverse volte, non è il caso di spendere altre parole. Lui è il nostro allenatore, ora siamo concentrati sul finale di stagione. Puntiamo lo scudetto e l'Europa League. Abbiamo tre gare ravvicinate dopo la gara di questa sera, la nostra concentrazione è massima sui prossimi impegni. Conte è il leader del gruppo, ha tantissimi meriti. Sa gestire il gruppo, rappresenta il massimo. In questo momento è tra i migliori allenatori in circolazione, vogliamo tenercelo stretto. Conte è il nostro allenatore, non vogliamo ovviamente privarcene. Conte ha dato grande motivazione a tutti i ragazzi in ogni singolo incontro, non solo la domenica ma in tutta la settimana. Il nostro allenatore è tra i migliori al mondo, riesce sempre a caricare la squadra".

SU OSVALDO - "A gennaio abbiamo sfruttato una opportunità vantaggiosa, è stato preso a titolo gratuito. Lo stiamo valutando, la valutazione non finisce oggi. L'operazione di gennaio è stata fatta in ottica futura, a fine stagione faremo le nostre valutazioni. Mi auguro che possa far parte della spedizione di Prandelli per i Mondiali".

SU IMMOBILE - "Abbiamo tanti giovani interessanti in circolazione come Gabbiadini, Zaza e Berardi. Faremo le nostre valutazioni quando allestiremo la squadra della prossima stagione. Vedremo più in avanti".

SUL MERCATO - "Se la Juve ha già preso un calciatore per la prossima stagione? Può darsi (sorride, ndr)".

Altre notizie