Calciomercato.com

Marsiglia, Deschamps:| 'Amauri ci ha detto no'

Marsiglia, Deschamps:| 'Amauri ci ha detto no'

 

Dopo la stagione in prestito al ParmaAmauri è tornato a Torino con la speranza di restarci, anche se sapeva benissimo che la Juventus voleva disfarsi di lui. Il giocatore italo-brasiliano ha ricevuto tante proposte, tra le quali le più importanti quelle del Palermo, del Marsiglia e anche del Parmache lo rivoleva, ma le ha rifiutate tutte e si è ostinato a voler restare in bianconero, pur sapendo che la situazione non sarebbe stata facile. Marottaha detto che lui è l’esempio di come i giocatori possano ingabbiare le società e adesso per molti la presenza di Amauri in squadra è come quella di un separato in casa.


Forse l’opzione del Marsiglia era la migliore tra le tante, andare a giocare all’estero avrebbe potuto rappresentare un’ottima opportunità per il giocatore, ma evidentemente lui non è dello stesso avviso. Amauri ci ha detto di no, evidentemente non era convinto – ha detto il tecnico del club francese Didier Deschamps - Era una possibilità per noi e la Juventus, avevamo in mano l’accordo ma a decidere è sempre il giocatore”.Amauri è in Italia dal 2000 e a questo punto attenderà la scadenza ufficiale del suo contratto con la Juventus per scegliere la sua prossima destinazione.


Juvenews

Altre notizie