99
Un'altra magia, ancora una volta decisiva. Il 2020/21 di Aleksej Miranchuk è partito con il botto e se la Lokomotiv Mosca dopo due giornate tiene il passo di CSKA e Zenit in vetta alla classifica del campionato russo lo deve soprattutto al fantasista classe '95 che dopo la rete che ha sbloccato la sfida con il Rubin Kazan al primo turno, si è ripetuto anche con il Krasnodar: controllo volante in girata e pallone morbido alle spalle del portiere avversario per l'1-0 decisivo al termine dei 90'. Un prestazione sontuosa e una giocata da palati fini, una delizia per gli occhi dei tifosi della Lokomotiv e non solo: anche per il Milan, che non molla la presa su di lui.

INTERESSE VIVO - Miranchuk piace e non poco a Maldini e soprattutto a Massara e il Milan piace a Miranchuk, che ha già manifestato il proprio gradimento per il nuovo progetto rossonero ed è stuzzicato dall'idea di un'avventura in Serie A. I contatti sono ripartiti a fine luglio, dopo l'addio dell'ipotesi Rangnick, ma l'operazione non è entrata nel vivo per diversi fattori. Innanzitutto, il Diavolo non ha intenzione di investire una cifra cash elevata, visto anche il contratto in scadenza nel 2021, ma preferisce ragionare su uno scambio. In questo senso, il nome giusto può essere quello di Diego Laxalt: la Lokomotiv ha già mosso i primi passi per l'uruguaiano mettendo sul piatto 7 milioni di euro, una cifra inferiore ai 10 chiesti dal Milan, segnale di un forte gradimento per l'esterno mancino. Non c'è però fretta: i rossoneri hanno perfezionato il passaggio di Ricardo Rodriguez al Torino e dunque non hanno urgenza di chiudere un'altra cessione sulla corsia sinistra; lo stesso Laxalt non spinge per trovare a breve un'altra sistemazione, pur mantenendo la porta aperta a una nuova esperienza lontano da Milano. Maldini e Massara non mollano la presa e non hanno fretta, ma attenzione alla concorrenza nostrana perché nelle ultime ore ha preso sempre più corpo anche l'interesse dell'Atalanta, a caccia di colpi per consolidare la nuova dimensione europea e pronta a inserirsi con prepotenza nell'affare.
@Albri_Fede90