Come il fratello sta vivendo una esperienza importante italiana, tra le file del Monza. Matheus Paquetà è stato intervistato dalla Gazzetta dello sport: 'Ero allo stadio con tutta la nostra famiglia e con la moglie di Lucas. Siamo felici e orgogliosi per quello che sta facendo mio fratello. Fin dalla sua infanzia, e io ne sono stato testimone, il suo sogno era quello di giocare a San Siro con il Milan e segnare in questo stadio. Ha realizzato il suo desiderio e insieme quello di tutti noi che lo amiamo: siamo una famiglia unitissima. Lucas può crescere ancora e il Milan è l’ambiente giusto per farlo. Se è arrivato da poco tempo ma sta giocando con continuità significa che è ritenuto all’altezza. Da qui si ricomincia: deve essere il punto di partenza per tutti i miglioramenti che potrà fare. È già bravo ma potrà diventare ancora più grande. Si trova molto bene con tutti i compagni e ha trovato da subito un bel feeling con Gattuso. Lucas aiuterà il Milan a raggiungere grandi obiettivi'.