50
Come riferisce Tuttosport, la conferenza stampa del tecnico dell'Inter Walter Mazzarri alla vigilia della gara con la Fiorentina ha ricordato a molto quelle che caratterizzavano l'epoca di Josè Mourinho. Dopo le tante critiche piovute nei suoi confronti e della squadra dopo il pesante ko contro il Cagliari di domenica scorsa e la prova poco convincente in Europa League col Qarabag, l'ex allenatore del Napoli ha preso spunto dal concetto di "soli contro tutti" caro allo Special One per difendere i suoi giocatori a spada tratta: "Noi insieme contro quasi tutti? Sì, e spero che i giocatori abbiano sposato questo concetto. A Firenze bisogna far vedere che ciò che ci siamo detti lo portiamo sul campo, dare un segnale. Voglio una squadra vera, che abbia voglia, che magari alla fine io debba stare attento a fare i cambi per la fatica, lo stress, i crampi. Questo mi farebbe capire che la squadra c’è".