Settimana scorsa si è chiuso il mercato di gennaio, seconda sessione (dopo la fase estiva) della campagna trasferimenti per quanto riguarda la stagione 2013-14. E' tempo dunque di bilanci, che comprendano sia le operazioni fatte la scorsa estate che quelle portate a termine nel primo mese del nuovo anno. Il mercato, per la stagione 2013-14, è finito e l'Ossercatorio Calcio Italiano snocciola tutte le cifre. 

LA SERIE A CHIUDE IN NEGATIVO - Nel complesso, chiusura in negativo per la serie A. Per il mercato 2013/14 il saldo è pari a -5.875.000 € (458.750.000 € in uscita e 452.875.000 € in entrata). In totale sono stati 1016 gli acquisti e 1001 le cessioni.
 
I CLUB, IL SALDO MIGLIORE E' DELLA ROMA - Per quanto riguarda i club, il miglior saldo societario appartiene alla Roma, che chiude con un attivo pari a 41.110.000 € (46 acquisti per 73.390.000 € in uscita e 47 cessioni per 114.500.000 € in entrata). In attivo anche Udinese +14.050.000 €, Parma +9.460.000 € e Torino 9.100.000 €, Lazio (6.950.000 €), Sampdoria (6.450.000 €), Juventus (5.685.000 €), Cagliari (5.500.000 €), Bologna (2.950.000 €), Chievo Verona (2.700.000 €), Fiorentina (1.850.000 €) e Catania (1.050.000 €).
 
IL SALDO PEGGIORE E' DELL'INTER - Il peggior saldo negativo invece è per l’Inter, che chiude con un passivo pari a -38.450.000 € (39 acquisti per 47.550.000 € in uscita ed altrettante cessioni per un totale in entrata pari a 9.100.000 €).
Seguono Napoli (-29.500.000 €), Sassuolo (-23.200.000 €), Milan (-11.000.000 €), Genoa (-3.610.000 €), Livorno (-3.020.000 €), Hellas Verona (-2.300.000 €) e Atalanta (-1.650.000 €).
 
NAPOLI AL TOP CON CAVANI - Il Napoli è la società ad aver investito maggiormente nel mercato 2013/14, con esborsi per 100.700.000 € (a fronte di 40 acquisti). Seguono Roma (73.390.000  €), Inter (47.550.000 €), Fiorentina (38.300.000 €) e Juventus (32.160.000 €).
 
La società presieduta da Aurelio De Laurentiis conquista anche la vetta per la miglior plusvalenza della stagione 2013/14, realizzata attraverso la cessione di Edinson Cavani al PSG (+52.500.000 €, terza miglior plusvalenza in assoluto della storia). Seguono la Roma con la cessione di Marquinhos al PSG (+25.700.000 €) e la Fiorentina con la cessione di Jovetic al Manchester City (+18.000.000 €)
 
A GENNAIO VINCE LA LAZIO - Per quanto, infine, lo specifico del mercato di gennaio, è la Lazio a chiudere con il miglior attivo (+17.200.000 €, a fronte di 6 cessioni effettuate). Segno positivo anche per Hellas Verona (5.000.000 €), Cagliari (3.500.000 €), Roma (2.500.000 €), Torino (2.000.000 €) e Livorno (800.000 €). Il peggior saldo è ancora per l’Inter (-16.150.000 €), seguita da Napoli (-13.500.000 €) e Sassuolo (-7.200.000 €).