1
Arsene Wenger dice di non essere interessato, Adriano Galliani lo difende, ma nemmeno il no dell’allenatore dell’Arsenal e le parole dell’ad rossonero bastano a convincere i bookmaker sul futuro di Mario Balotelli al Milan. Gli strascichi al veleno dopo l’eliminazione dell’Italia ai Mondiali hanno messo l’attaccante in una posizione delicatissima, anche dal punto di vista del mercato. E così, pure se i Gunners fanno un passo indietro, i quotisti danno per probabile il suo addio al Milan: la partenza entro l’inizio di settembre, riporta Agipronews, è bancata a 1,52 da Paddy Power, mentre per l’ipotesi opposta si sale fino a 2,30.