20
Bastano poche parole, un tweet, dal nulla in una calda serata di metà giugno: "Forza Napoli SEMPRE!!". Dries Mertens ribadisce il proprio amore per la città e per l'azzurro, un segnale alla società partenopea in un momento che vede il suo nome tra i più chiacchierati.

TRA ROMA E RINNOVO - Il futuro di Ciro, come lo hanno ribattezzato i tifosi, è tutt'altro che chiaro, con il contratto in scadenza tra un anno (30 giugno 2020) e una trattativa per il rinnovo non ancora decollata. Non solo i dialoghi con gli azzurri per il prolungamento fino al 2021, perché all'equazione si è aggiunto Kostas Manolas: Mertens come contropartita alla Roma per scendere dai 36 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria del greco, un'ipotesi considerata prima che il Napoli virasse su Diawara come pedina di scambio. Un rebus, nel quale Dries prova a far sentire la sua voce e a tendere nuovamente la mano a Giuntoli e De Laurentiis: per Mertens c'è solo il Napoli.