Commenta per primo

Massimiliano Allegri commenta ai microfoni di Sky il 4-0 del suo Milan contro il Parma nell'anticipo della 25a giornata di Serie A: "Fino al due a zero, abbiamo fatto una buona partita. Dopo la squadra ha rallentato. Il secondo tempo ha seguito la stessa falsariga del primo ma l'atteggiamento è stato quello dei grandi campioni che hanno saputo chiudere la partita. Bisogna sempre cercare di mettere al sicuro il risultato".

"I due pareggi precedenti? È chiaro che hanno dato adito a voci di crisi e fiato a chi insegue il Milan - prosegue il tecnico rossonero -. Ma non c'è mai stato alcun momento critico, perchè in entrambi i casi è mancato solo il risultato. I ragazzi hanno fatto molto bene".

Poi, Allegri parla di Cassano, che oggi ha realizzato la sua prima rete con la maglia del Milan: "Antonio è stato bravo, si è sacrificato anche in fase di non possesso palla".

Infine, sulla lotta scudetto: "Credo che Roma, Napoli e Inter saranno nostre rivali fino alla fine, a meno che la Juve non faccia un filotto di vittorie importanti e nel calcio italiano questo ci può stare".