2

Dopo l'1-1 con il Barcellona, nella terza giornata della fase a gironi di Champions League, parla il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri

A Sky, Allegri dice: "I ragazzi hanno offerto una buona gara, abbiamo concesso poco agli avversari e ne siamo felici. Siamo stati puniti quando abbiamo sbagliato, abbiamo provato a ripetere la gara della passata stagione. Il punto conquistato oggi può rivelarsi determinante, per la qualificazione è ancora tutto aperto ma noi crediamo al passaggio del turno".

Su Kakà: "Ha dimostrato di essere un campione, sotto l'aspetto dell'impegno e del sacrificio ha disputato una grande prova. Non è solo fortissimo con i piedi, ma anche mentalmente. Mi ha fatto piacere che si sia messo a disposizione della squadra".

Poi, a Sportmediaset, Allegri aggiunge: "Buona partita sia sotto l'aspetto offensivo che difensivo. Rispetto l'anno scorso abbiamo avuto molte più occasioni. Kakà ha fatto un'ottima partita, ha dato dimostrazione di come un campione deve stare in campo, facendo anche il terzino quando è stato il caso. Un esempio per i giovani. Balotelli era sereno, rientrava dopo una settimana dove non si era allenato. La squadra deve avere un ordine, lavorare bene la fase difensiva. Poi la fase offensiva viene di conseguenza".

 

Get Adobe Flash player