Commenta per primo

Il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, al termine della semifinale di Audi Cup persa contro il Bayern Monaco: "I rigori? Sono sempre una lotteria, peccato per Paloschi e per non essere arrivati in finale contro il Barcellona. Dopo l'1-0 di Ibra abbiamo avuto anche una palla gol con Cassano per raddoppiare. La squadra ha fatto cose positive ed altre meno subendo troppi tiri in porta, ma era anche prevedibile visto che era solo la seconda amichevole dopo quasi due settimane di preparazione. Ne usciamo a testa alta contro un avversario più tonico di noi, Schweinsteiger è stato l'uomo decisivo".