3
Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, parla a Dazn prima del match con la Lazio, dicendo la sua su Franck Kessie e il rinnovo di contratto coi rossoneri che non arriva: "​Un giocatore deve scendere a compromessi per sposare un progetto. Non so quale deve essere. Io gli consiglio di continuare a giocare qui dentro, da leader. Non è lontano da Ibrahimovic per considerazione, è poco sostituibile in termini di leadership. Nel tempo ha acquisito carisma. Puoi ambire a qualcosa di importante a livello economico, ma è anche vero che questo club che si affaccia alla Champions ha un fascino inferiore a poche".