35

Marco Amelia, portiere del Milan, ai microfoni di Sky Sport commenta così l'occasione del rigore: "Appena ho visto la palla lunga sono andato a cercare di prenderla, poi è stato bravo Asamoah. Secondo me questi non sono mai rigori, ma furbizie degli attaccanti, visto che la palla va fuori e non verso la porta. Purtroppo fin da bambini insegnano queste cose ai giocatori di movimento, ma fa lo stesso, ho sbagliato io e lo ammetto. Asamoah mi ha detto che lui ha cercato il rigore. Ma non voglio colpevolizzare l'arbitro, che è molto bravo, inoltre lo conosco bene dai tempi di Livorno. Mi spiace aver perso la partita per questo episodio, visto che avevamo messo in difficoltà la squadra che sta vincendo il campionato, anche se non abbiamo creato molto".