Calciomercato.com

Milan, ansia Ibrahimovic: salta Svezia-Azerbaigian

Milan, ansia Ibrahimovic: salta Svezia-Azerbaigian

  • 134
La preoccupazione aumenta in casa Milan: Zlatan Ibrahimovic è ai box. L'attaccante non è stato convocato dal ct Janne Anderson per Svezia-Azerbaigian, seconda giornata delle qualificazioni a Euro 2024, e non va quindi neanche in panchina per la sfida alla Friends Arena di Solna. Non è noto il motivo dello stop, con la Federazione svedese che, sul proprio sito, si limita a una breve comunicazione: "Albin Ekdal, che era malato durante il raduno, non è in squadra. Nemmeno Zlatan Ibrahimovic, assente per infortunio". Vago anche l'ultimo aggiornamento pre-partita del ct Andersson: "Ha un fastidio che lo costringe a saltare la partita. È molto triste sia per lui che per noi. È questa la situazione purtroppo", riporta Sport Bladet.

GLI AGGIORNAMENTI - . Il 41enne, che aveva disputato l'ultima mezz'ora nel precedente match con il Belgio, aveva accusato un fastidio fisico nella giornata di ieri, che lo aveva costretto a svolgere un allenamento personalizzato. In conferenza stampa, Anderson non aveva dato ulteriori indicazioni parlando apertamente di "punto interrogativo". Dopo le valutazioni delle ultime ore, la decisione della Svezia è stata di non rischiare e lasciarlo fuori dalla partita con l'Azerbaigian. Il Milan attende con ansia di avere novità sulle condizioni del suo totem: al rientro dalla pausa per le nazionali, i rossoneri di Pioli affronteranno il Napoli al Maradona (domenica 2 aprile, ore 20.45), senza dimenticare il doppio confronto con la squadra di Spalletti ai quarti di Champions League, il 12 aprile l'andata a San Siro e il 18 il ritorno in Campania (al quale Ibrahimovic non potrà comunque prendere parte, non essendo stato inserito nella lista presentata alla UEFA), che si inserisce tra gli impegni in campionato del prossimo mese.

Altre notizie