135
Florian Thauvin e il Milan, prove d'intesa. Il forte esterno destro classe 1993 ​è in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno e ha ormai deciso da tempo di non rinnovare con il Marsiglia. Una scelta ribadita anche negli ultimi giorni al presidente del club francese. La negoziazione tra gli agenti del calciatore e Frederic Massara prosegue secondo i giusti binari tanto che dalle parti di Casa Milan si respira un moderato ottimismo nonostante la forte concorrenza di diverse società spagnole e inglesi.

NODO COMMISSIONI - Il Milan ha in programma un colpo per quanto concerne il ruolo di esterno destro e lo ha individuato da tempo in Florian Thauvin. Un profilo molto gradito sia a Frederic Massara, che lo aveva trattato anche nella sua precedente esperienza alla Roma, che al tecnico Stefano Pioli. L'offerta recapitata al gioiello del Marsiglia è di un quadriennale a 2,8 milioni di euro circa a stagione, l'intesa non è così lontana. Resta da sciogliere il nodo delle commissioni da corrispondere agli agenti del ragazzo perché il club rossonero non vuole farsi prendere per il collo. Un ultimo step prima di chiudere l'affare, Florian Thauvin è molto tentato dalla possibilità di raggiungere Zlatan Ibrahimovic al Milan.