265
Una novità, che verrà presto ufficializzata. L'addio molto probabile di Alessio Romagnoli, che non ha rinnovato il contratto in scadenza a giugno e continua a trattare con la Lazio, cambierà le gerarchie nello spogliatoio del Milan. A ereditare la fascia dell'ex difensore di Roma e Sampdoria, salvo sorprese, sarà Davide Calabria, prodotto del settore giovanile rossonero, che ha alle spalle 184 presenze con una maglia che considera la sua seconda pelle. Pioli e lo spogliatoio hanno la stessa idea, Calabria è il capitano giusto, la guida giusta, per leadership e attaccamento ai colori rossoneri.

THEO VICE - Novità anche sul vice-capitano, che sarà Theo Hernandez. Il francese, sbarcato a Milano nel 2019 dal Real Madrid, ha già avuto la fascia al braccio per 4 volte lo scorso anno, una in Coppa Italia con il Genoa, e tre in campionato, contro Roma, Venezia e Spezia. Un altro modo per premiare il suo legame con il Milan, che considera la sua seconda casa. Non a caso lo scorso febbraio ha prolungato il suo contratto fino al 2026.