14
Prima del match con il Cagliari, che con una vittoria può regalare al Milan il ritorno in Champions dopo otto anni, ai microfoni di Sky parla Hakan Calhanoglu: "Siamo carichi in vista di questa partita, l'obiettivo stagionale era la qualificazione alla Champions e ora abbiamo l'occasione. Volevo andare in Champions con il Milan, ma il mio futuro non dipende dalla Champions. ​Sono molto contento di essere qui e di giocare col Milan. Alla fine decideremo il mio futuro con Paolo (Maldini, ndr) e con Ricky (Massara, ndr), i primi responsabili sono loro e io lo rispetto”.