133
Stefano Pioli, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Benevento, ha dispensato certezze anche sulle strategie della società: "L'obiettivo primario è recuperare gli infortunati, al completo ho un organico giusto per tutti gli impegni. Il mercato comincia dal 4, la dirigenza si farà trovare pronta se ci saranno occasioni". Il Milan andrà alla ricerca di una opportunità per rinforzare il proprio centrocampo, divenuta una priorità al pari del tanto annunciato nuovo difensore centrale. Tante le idee sul tavolo del duo Massara-Maldini, continuo il confronto con l'area scouting alla ricerca del profilo con le caratteristiche giuste per portare avanti il progetto basato sui giovani di qualità.

IL LILLE FA MURO - Boubakary Soumaré, centrocampista classe '99 del Lille, è ancora nel mirino del Milan. Nella classifica di gradimento rossonero occupa sicuramente il gradino più alto del podio. Ancora giovane ma già con una buona esperienza alle spalle in Ligue 1. Massara vorrebbe provare a prenderlo con la formula del prestito con diritto di riscatto, facendo leva sulla volontà del giocatore di provare una nuova esperienza professionale in un club di prestigio come quello rossonero. Tuttavia il Lille, evidenzia L'Equipe, non è intenzionato a cedere pezzi pregiati a gennaio e l'unica uscita contemplata è quella di Adama Soumaoro, difensore passato anche in Italia dal Genoa.
AVANZA KONE' - Attenzione allora al nome di Kouadio Konè, gioiellino classe 2001 in forza al Tolosa. Il Milan lo segue con grande attenzione dalla scorsa estate e le referenze sul suo conto sono più che positive. Secondo quanto raccolto da calciomercato.com, Massara è in contatto con gli agenti e potrebbe presentare presto un'offerta al Tolosa. La valutazione si aggira sui 15 milioni di euro e sul talentuoso centrocampista francese c'è anche il Leeds di Bielsa. Perde quota, al momento, la pista che porta a Meité: Krunic non sembra voler lasciare il Milan a gennaio e questa posizione frena l'idea di scambio con il Torino. Piace molto anche Riqui Puig del Barcellona anche se al momento non è un obiettivo primario per Elliott.