Commenta per primo
Dopo la partita contro il Sassuolo, terminata con la vittoria degli emiliani per 3-2, il Milan si conferma la squadra più 'cattiva' della Serie A: nel lunch match della 36° giornata sono arrivate infatti altre due espulsioni, la 11° e la 12° stagionali.

GIALLO BONAVENTURA - Il primo giocatore del Milan ad essere allontanato dal rettangolo di gioco è stato Giacomo Bonaventura: doppio giallo per lui, non senza le proteste del giocatore e della panchina rossonera. Ammonito inizialmente per proteste al 16', l'espulsione è arrivata al 57' per fallo di mano: nessun dubbio per l'arbitro Guida, mentre Bonaventura protesta dichiarando di aver alzato il braccio per coprirsi il volto.

ROSSO DI RABBIA - Espulsione diretta invece al '94 per Suso: lo spagnolo, subentrato all'intervallo a Ignazio Abate, a pochi istanti dal fischio finale si è reso protagonista di un brutto intervento in ritardo, un fallo di frustrazione che gli è costato il rosso e la squalifica per il prossimo impegno contro il Torino.

FA