144
Ambizioso e affamato. Il Milan vuole crescere ancora, lo scudetto vinto nella scorsa stagione deve essere solo un punto di partenza. Maldini e Massara non tradiranno quelli che sono i principi dell’ultimo biennio: acquisti e rinnovi si faranno solo alle condizioni concordate con la proprietà. Un messaggio che è arrivato anche a Rafa Leao: il club rossonero vuole fortemente il rinnovo ma non può arrivare agli 8/9 milioni richiesti per l’ingaggio. Ecco perché nelle ultime ore si sono susseguiti tutta una serie di voci sul possibile sostituto del portoghese. Secondo quanto risulta, molto difficilmente sarà Noa Loang del Bruges. Il suo agente era in Italia ma non per vedere il Milan bensì l’Atalanta per Teun Koopmeiners. Il club rossonero non ha più avuto contatti per l’ex esterno offensivo dell’Ajax. 

Ascolta "Milan, comunicazione arrivata per Lang e cosa filtra sul colpo Kiwior" su Spreaker.

KIWIOR NI- Il reparto difensivo ha mostrato qualche difficoltà in questa prima parte di stagione ma non preoccupa Pioli che ha grande fiducia nell’attuale batteria. Un colpo verrà fatto ma solo nella sessione estiva, almeno questa è l’idea attuale. Su Jakub Kiwior dello Spezia c’è solo un interesse ma nulla di avanzato con gli agenti. Maldini e Massara seguono con attenzione il nazionale polacco ma non hanno ancora iniziato a dialogare con il club ligure e non è scontato che lo facciano.