Calciomercato.com

Milan, che numeri con Donnarumma!

Milan, che numeri con Donnarumma!

Un altro record strappato il tutto a soli 16 anni. E' Gigi Donnarumma il miglior portiere delle due squadre di Milano complice anche la netta flessione che sta avendo la difesa dell'Inter e le mancate parate di Samir Handanovic nelle ultime uscite. Il portiere classe '99 si è preso la maglia da titolare del Milan e non ha alcuna intenzione di lasciarla.

NUMERI DA CHAMPIONS - Come sottolineato dal Corriere dello Sport, da Milan-Sassuolo, 9a giornata, fino a domenica scorsa, Donnarumma ha subito soltanto 12 gol con una media di 0,75 gol subìti a partita, inferirore rispetto allo 0,87 di Handanovic. Gli unici a fare meglio nello stesso scorcio di campionato sono stati soltanto Buffon, 7 gol subìti, e Reina, 11.

FRA RINNOVO E MANCHESTER UNITED - Il 25 febbraio, Donnarumma compirà solo 17 anni. Soltanto 12 mesi fa aveva sottoscritto il suo primo contratto: un triennale da 160 mila euro a stagione. Il Milan ha già fatto sapere al suo procuratore Mino Raiola di voler rinnovare il suo contratto non appena Gigio compirà 18 anni. L'idea è di un quinquennale a salire a partire da 1 milione di euro all'anno. Tutto per tenere lontano le sirene di Manchester dove lo United ha già fatto sapere di stimare molto il ragazzo.

RETROSCENA SULL'ACQUISTO - Donnarumma è approdato al Milan giovanissimo, ma la prima segnalazione arrivata sulla scrivania di Adriano Galliani arrivò quando Gigio aveva solo 13 anni. Mauro Bianchessi, il responsabile scouting del settore giovanile rossonero, lo aveva visionato e aveva subito scritto all'ad rossonero: "Struttura fisica: impressionante. Forza e tecnica: dotatissimo. Lettura della partita e copertura della porta e del campo: impressionante. Ragazzo positivo: il più forte visto in 25 anni di carriera". Galliani lo chiamò , racconta la Gazzetta dello Sport e gli disse: "Va da lui e non muoverti, che ci vogliano due giorni o sei mesi". Ci volle circa un anno perchè al compimento dei 14 anni, superato il vincolo dei trasferimenti di giocatori sotto quell'età oltre la propria regione di residenza, Donnarumma si trasferì di corsa a Milano.

Altre notizie