Didac Vilà se la prende con Massimiliano Allegri, reo di non averlo mai preso in considerazione per un posto da titolare nel Milan campione d'Italia. Ecco quanto racconta il terzino spagnolo, appena andato in prestito all'Espanyol, al catalano Sport. "L’allenatore non mi ha dato fiducia, non ero nei suoi piani già dall’inizio, cosa che non è normale. Galliani invece è un mito: una persona tranquilla, con cui vado molto d'accordo, così come con suo figlio. Dopo aver disputato un buon europeo si sono complimentati con me e mi hanno detto che mi seguivano. Sono stati contenti della mia decisione di andare all'Espanyol, poi vedremo cosa succederà in futuro".