Il campionato si ferma, il Milan si allena a ranghi ridotti visto i tanti nazionali in giro per il mondo e la società continua a lavorare. Già, perché se per il campo bisognerà ancora aspettare due settimane, dietro le quinte Elliott continua a fare sul serio, con Gordon Singer che sta alzando il pressing per portare Gazidis in rossonero. 

ULTIMATUM - Come riporta il Corriere dello Sport, Singer jr, tifoso dell'Arsenal, sta insistendo con l'ad dei Gunners affinché lasci il club londinesE, comunicando il tutto in tempi stretti, comunque entro settembre. L'offerta sul tavolo c'è già: 4 milioni di euro a stagione. La voglia di chiudere in tempi stretti è dettata anche dal fatto di presentari alla Uefa, prima per il nuovo round con la Camera Giudicante poi per fare richiesta del voluntary Agreement, con una struttura societaria definita. 

E GANDINI? - Altro nome che resta nel mirino milanista è quello di Umberto Gandini, amministratore delegato della Roma. Nei piani di Elliott l'ex Milan dovrebbe andare ad affiancare proprio Gazidis. Se, però, l'executive manager dell'Arsenal dovesse rifiutare, ecco che Gandini potrebbe diventare l'unico ad rossonero.