232
Prende forma il nuovo Milan, passato da Elliott a RedBird. In giornata erano rimbalzate dalla Francia alcune indiscrezioni (LEGGI QUI) secondo cui il fondo della famiglia Singer potrebbe controllare fino al 75% del prezzo di vendita alla società di Gerry Cardinale per 1,228 miliardi di euro. L'Equipe ha scritto che Elliott avrebbe 5 membri su 9 nel nuovo consiglio d'amministrazione (scegliendo il presidente, il direttore generale e due o tre amministratori), potrebbe prestare a RedBird tra i 200 e i 550 milioni di euro (con tasso d'interesse del 7-8%) con il Tolosa come garanzia e garantirebbe coperture per perdite fino a 100 milioni di euro al 3% per tre anni. 

NOVITA' IN ARRIVO - Invece secondo Calcio e Finanza, i consiglieri nominati dai Singer nel futuro cda saranno soltanto due. Confermato il finanziamento di Elliott a RedBird: per una cifra tra i 200 e i 300 milioni di euro con un tasso d'interesse del 6-7%, ma senza mettere come garanzia il club francese del Tolosa.