1

L'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani ha dichiarato in conferenza stampa: "Il presidente Berlusconi ha dato degli imput ha inizio stagione e abbiamo provato a realizzarli, con El Shaarawy e con Niang. Sto cercando al meglio di realizzare con la società l’imput del presidente. Bisognava cambiare e fare una rivoluzione culturale puntando sui giovani. Abbiamo una linea chiara e precisa, sappiamo dove dobbiamo andare. Abbiamo potenziato molto gli osservatori, credo che stiamo facendo un buon lavoro anche a livello patrimoniale del Milan. Adesso rituffiamoci nel campionato, la classifica la conoscete tutti, abbiamo nelle prossime due partite due avversari diretti. Ogni partita da tre punti, ma negli scontri diretti i tre punti sono più pesanti".