Giornata importante per il Milan: in sede, infatti, nel pomeriggio (alle 17.20 per la precisione) sono arrivati i fratelli Ozdemir, rappresentanti di Ozan Kabak. Il turco è il nome caldo per la difesa di Marco Giampaolo: nel pomeriggio, allora, ecco il summit di mercato a Casa Milan con la dirigenza. L'obiettivo era trovare un'intesa di massima per l'ingaggio del giocatore, provando ad anticipare la concorrenza del Bayern Monaco.

GARANZIA MILAN - Kabak rappresenta il profilo perfetto per Elliott: giovane di prospettiva (classe 2000), ha una clausola rescissoria relativamente bassa, di 15 milioni. Gli agenti, nell'incontro di oggi durato circa un'ora e venti minuti, hanno ascoltato l'offerta rossonera: sul piatto, il posto da titolare. Una titolarità che non sarebbe invece certa al Bayern Monaco.

DUE CORRENTI - Da una parte c'è l'entourage del giocatore che spinge per la soluzione Bayern Monaco, dove non giocherebbe titolare; dall'altra c'è la volontà del calciatore, che invece preferirebbe giocare con continuità, cosa più facile nel Milan. 48 ore di tempo per decidere e dare una risposta definitiva: Milan-Bayern aspettano, ora Kabak deve decidere.  
 

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com