Commenta per primo

L'ad rossonero Adriano Galliani lo ha definito un "grandissimo, come Ronaldinho", ma non sarà facile portare Zlatan Ibrahimovic al Milan. Vuoi per la politica societaria del club di via Turati (niente spese folli, arriva un big solo se ne parte un altro), vuoi per la concorrenza.

Rispetto a qualche giorno fa infatti, quando sembrava che nessuno volesse Ibra, le cose sembrano cambiate e, in particolare dall'Inghilterra, spuntano i potenziali acquirenti dello svedese, ex Juventus e Inter. Gli ultimi rumors proveniente da Oltremanica (Bbc Sport) riferiscono di un interesse del Tottenham. Il manager degli Spurs Harry Redknapp vorrebbe il giocatore, ma non vorrebbe spendere i 46,4 milioni di euro chiesti dal Barcellona. Ma la trattativa si può fare.