90
Le amichevoli contro Pro Sesto e Modena sono in archivio, ora per il Milan inizia la fase più calda della preparazione, l'ultima prima dell'inizio del campionato. Domani sera (sabato 31 luglio, ore 20.30) il Nizza inaugura la serie di amichevoli della tournée estiva che vedrà i rossoneri affrontare anche Valencia, Real Madrid e Panathinaikos prima dell'esordio in Serie A contro la Sampdoria. Non ci sono grandi stravolgimenti all'orizzonte nello scacchiere di Pioli, che riabbraccia Kjaer tornato dalle vacanze e avrà modo di testare ulteriormente, tra gli altri, Ballo-Touré e Pobega, ma sarà comunque l'occasione per vedere in azione gli altri due nuovi volti del mercato.

ATTESA PER L'ESORDIO - Con ogni probabilità infatti, contro il Nizza arriverà il debutto di Mike Maignan e Olivier Giroud. Il portiere, presentato oggi in conferenza stampa, scalpita per raccogliere l'eredità di Donnarumma e può partire dal primo minuto, l'ex Lille è in ballottaggio con Tatarusanu ma al momento ha buone chance di conquistare una maglia da titolare. Discorso diverso per Giroud, l'attaccante francese è pronto dopo i primi giorni di lavoro a Milanello, ma per i suoi primi passi in rossonero bisognerà attendere qualche minuto in più rispetto a Maignan: più probabile che l'ex Chelsea venga utilizzato nella ripresa, dove cercherà di trovare anche il primo gol con la nuova squadra e dare un segnale a Ibrahimovic, che nel frattempo accelera per recuperare ed essere a disposizione di Pioli contro la Samp.


Gioca a Magic e sfida i migliori fantallenatori nel fantatorneo Nazionale de La Gazzetta Dello Sport. In palio più di 1.000 premi. Attivati