187
Negli ultimi giorni di mercato il Milan continuerà a lavorare anche sul mercato in uscita. Uno dei nomi più caldi è quello di Samu Castillejo, ormai fuori dai piani di Stefano Pioli e la conferma è arrivata anche con l'esclusione dalla lista dei convocati nell'ultima partita contro la Juventus. I rossoneri stanno cercando una sistemazione all'esterno d'attacco, che in Italia piace molto alla Sampdoria ma l'ingaggio di Castillejo ha raffreddato la pista blucerchiata. La destinazione preferita del giocatore è la Spagna: l'ex Villarreal piace molto all'Espanyol e nei giorni scorsi si era fatto avanti anche il Valencia, ma al momento la trattativa non decolla. Il Valencia aspetta, Samu non pervenuto. Il club bianconero è in attesa di una risposta da parte del giocatore, che per ora continua a prendere tempo.

MALDINI - L'altro nome in uscita è quello di Daniel Maldini, che i rossoneri potrebbero girare in prestito in Serie B per farlo giocare con più continuità. Classe 2001, nei giorni scorsi era uscito allo scoperto il presidente della Spal Joe Tacopina: "Siamo sul giocatore, sono fiducioso di concludere". Una trattativa iniziata stamattina e legata all'eventuale cessione del classe 2001 Demba Seck al Torino, che per ora non si sta concretizzando; e questo rischia di creare troppa concorrenza in squadra e frenare anche il trasferimento di Maldini. Il Milan cerca il difensore ma si muove anche in uscita, Castillejo e Maldini possono lasciare i rossoneri.